Domande e Risposte

ethicsport it domande 002

L'argomento è molto complesso, oltre che controverso, e richiederebbe un approfondimento personalizzato. In ogni caso possiamo dire che il digiuno intermittente è una pratica che può rivelarsi anche utile in taluni casi, ma solo se sotto stretto controllo di professionisti esperti. Solo gli atleti di altissimo profilo dovrebb3ero praticare queste metodiche, come ultimo tassello di un percorso di ottimizzazione del metabolismo energetico.
Se la pratica del digiuno intermittente, o dell'attività sportiva fatta a digiuno, sono condotte in maniera maldestra e approssimativa, ci si può invece esporre a pericoli, anche gravi, senza benefici sulla performance.
Riteniamo che il controllo e la riduzione del peso dovrebbero essere un percorso morbido e non traumatico, con un costante e rigoroso controllo calorico, abbinato ad una pratica sportiva regolare e incrementale.
Prodotti in abbinamento alla pratica sportiva in regime di controllo calorico sono certamente le proteine.
È importante non privare l'organismo di nutrienti che svolgono la funzione plastica (ovvero di rigenerazione dei tessuti e dei muscoli).
Suggeriamo pertanto i prodotti XTR o HTP, come integrazione della colazione o dello spuntino pomeridiano.
Un aiuto ad accelerare il metabolismo può essere dato dal prodotto Thermo Master, da prendere al mattino dopo colazione.
Per aiutare ad avere le giuste energie quando si fa sport, e per sfruttare al meglio i grassi a scopi energetici, suggeriamo anche un periodo di assunzione con Carnitina Active Power, per un ciclo di almeno 30-60gg.


 

ethicsport it domande 003
STORE
LOCATOR

Scopri il punto vendita
più vicino alla tua città.
PROVINCIA

DISTANZA