DONNE SPORTIVE: L'importanza della dieta

13/03/2018
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 007
I nutrizionisti e gli sportivi di vertice sanno bene che le scelte alimentari influiscono profondamente sul rendimento dell'organismo degli atleti. Per le atlete di vertice, soprattutto in sport di resistenza, l'attenzione ad una corretta nutrizione diventa fondamentale non solo per la prestazione, ma anche per l'integrità fisica dell'atleta stessa. Infatti, se l'atleta donna si sottopone a carichi di allenamento particolarmente intensi, e non apporta un contributo nutrizionale adeguato e bilanciato, potrebbe avere ripercussioni sui delicati equilibri ormonali.
Scelte alimentari adeguate ed un corretto piano di integrazione andrebbero pianificati con esperti, per poter sostenere la preparazione fisica e ridurre al minimo i rischi per la salute.
Quando si gestisce l'approccio alla dieta di un'atleta che segue allenamenti intensi è indispensabile tenere sotto controllo il peso, la composizione corporea ed il bilancio energetico. Non vanno trascurati neppure tutti i microelementi che fanno parte di una dieta equilibrata.

 
Cosa può succedere
Nelle discipline come la maratona è comune che venga enfatizzato il ruolo di un peso corporeo particolarmente basso, per massimizzare la prestazione. In queste atlete però è altrettanto comune che si possa manifestare una sindrome definita Triade della donna atleta (TDA). Questa anomal
ia di funzionamento è stata segnalata per la prima volta nel 1992 sull'American College of Sport Medicine. La TDA è caratterizzata da di sordini alimentari, amenorrea ed osteoporosi. Questo quadro clinico, abbastanza allarmante per un'atleta, si origina perché l'organismo è sottoposto ad un apporto nutrizionale ristretto, con il solo obiettivo di ridurre peso e massa grassa. La conseguenza principale, che rappresenta uno dei primi campanelli di allarme, è rappresentata da una irregolarità del ciclo mestruale, fino ad un blocco  completo dei cicli.  Un dato deve far riflettere: l'amenorrea (assenza del ciclo) tra le atlete a basso peso come le ginnaste, le maratonete, le ballerine, oscilla tra il 25% e il 65%, contro un 5% della popolazione normale. L'interruzione del ciclo mestruale è la conseguenza di una ridotta produzione ormonale da parte dell'organismo, con sicure conseguenze anche sulla densità ossea e conseguente perdita eccessiva di calcio.

 
Come si può intervenire
Se le atlete si trovano ad affrontare irregolarità del ciclo, magari associate ad una percentuale di massa grassa inferiore a 13-17%, si raccomanda la pianificazione di un intervento nutrizionale correttivo, che preveda una modificazione della dieta ed una riduzione dell'intensità degli allenamenti.
In queste situazioni è indispensabile aumentare la quota calorica con il preciso obiettivo di riportare il peso e la massa grassa entro valori di accettabilità. 
Inoltre, per evitare una riduzione della densità ossea (osteoporosi), è consigliabile assumere con la dieta circa 1500mg/die di calcio.Un adeguato apporto di questo minerale si ottiene consumando alimenti derivati dal latte ed in ogni caso alimenti integrati con calcio ed eventualmente con vitamina D. Il regime dietetico può essere corretto anche impiegando adeguati supporti nutrizionali studiati per lo sportivo, capaci di assicurare una fonte proteica o di amminoacidi, e nel contempo un apporto bilanciato di vitamine e minerali.
Per poter trattare efficacemente, per via non farmacologia, la sindrome definita TDA, è indispensabile modificare anche il livello di allenamento. Generalmente una riduzione del 10-20% del carico è sufficiente per consentire un miglioramento
.
Prodotti in evidenza
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 008
Barretta ad elevato contenuto di proteine - Gluten Free
€ 63,00
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 009
COADIUVA IL RECUPERO DOPO UN'ATTIVITA' FISICA MOLTO INTENSA
€ 27,50
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 010
NUTRIRE IL MUSCOLO E RIDURRE I TEMPI DI RECUPERO
€ 29,90
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 011
NUTRIRE IL MUSCOLO E RIDURRE I TEMPI DI RECUPERO
€ 39,50
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 012
Magnesio innovativo ad alto dosaggio e ad elevata efficienza
€ 26,50
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 013
OMEGA 3 AD ELEVATA BIODISPONIBILITA’ IN FORMA DI TRIGLICERIDE
€ 74,90
ethicsport it 322-donne_sportive_limportanza_della_dieta 014
Integratore Alimentare di Proteine 100% WHEY con AnabolicMix e ZyMate
€ 56,90
STORE
LOCATOR
Scopri il punto vendita
più vicino alla tua città.
PROVINCIA
DISTANZA
Città
 
Oltre che nei punti vendita indicati, i prodotti EthicSport possono essere reperiti anche in tutte le farmacie, è sufficiente ordinarli al farmacista.
Per qualsiasi esigenza o disservizio vi preghiamo di contattarci.