I corretti parametri di posizione per la MTB - a cura del dr. Virduzzo - Maestro AMI

12/03/2014
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 002

Ogni volta che un ciclista sale in sella mette in opera una trasformazione che lo vede mutarsi da uomo che cammina a uomo che pedala. La posizione che assume deve pertanto cercare di assecondare le nuove esigenze che vanno incontro all’avanzamento del complesso uomo-bicicletta. Queste esigenze sono essenzialmente tre: capacità di erogare energia nel migliore dei modi, capacità di opporre poca resistenza aerodinamica all’avanzamento e capacità di rimanere in sella a lungo. L’efficienza della pedalata è determinata dal giusto assetto di lavoro degli arti inferiori, questa posizione viene determinata dall’altezza della sella, dalla distanza tra la sella ed il manubrio e dalla regolazione delle tacchette sui pedali.

4.1 Altezza sella
L’altezza della sella è uno dei punti su cui il dibattito è stato molto aperto. Infatti esistono due metodi per poter calcolare la giusta distanza tra la sella ed i pedali per una pedalata più fluida.
Il primo metodo prevede l’allineamento preciso di una pedivella al tubo della sella; dopo aver posizionato il tallone sul pedale, si passa alla regolazione dell’altezza della sella fino a che la gamba risulta distesa e non tesa.
Il secondo è invece di carattere “numerico”. Secondo una teoria biomeccanica, l’altezza
giusta della sella è quella che prevede un’angolazione di 30° tra coscia e gamba quando si posizionerà il pedale nel punto morto inferiore.
Esiste anche una formula matematica per calcolare l’altezza teorica della sella che, comunque, costituisce un buon punto di partenza per la regolazione: altezza del cavallo x 0,875 = altezza della sella.

4.2 Distanza sella manubrio
La misura che intercorre tra la sella e il manubrio non è definibile con un sistema di calcolo, essendo determinata da diversi fattori; ossia la posizione del bacino sulla sella, la lunghezza e la flessibilità del busto, la lunghezza degli arti superiori. Il modo empirico prevede di salire sulla bici pedalando in senso antiorario, trovare la posizione ideale sulla sella, flettere leggermente le braccia e tenere la testa eretta guardando avanti, abbassare lo sguardo mantenendo la testa eretta e guardare il centro del mozzo della ruota anteriore rispetto al manubrio. Una posizione corretta porta a vedere l’asse del mozzo un paio di cm dietro il manubrio.

4.3 Scarto sella-manubrio
Questo dato è estremamente variabile e dipendente dalla flessibilità della schiena o dall’impostazione della posizione aerodinamica sulla bicicletta.
Uno scarso dislivello sella-manubrio porta ad un maggior controllo della bici in discesa,mentre una posizione molto ribassata permette al muscolo del gluteo di estendersi maggiormente e di sfruttare al meglio l’azione della pedalata.
Alcuni corridori di MTB non esitano a portare lo scarto all’incirca sui 10 cm, anche se non dovrebbe superare i 5 cm. Oltre questa misura, infatti, il peso delle braccia è troppo grande e le vertebre cervicali sopporterebbero a stento tale pressione con la testa che andrebbe in iperestensione.

4.4 Regolazione tacchette
Innanzitutto occorre partire dal posizionare correttamente il piede su pedale: è importante poiché così si evitano perdite d'energia e stress eccessivo a carico delle strutture muscolo-tendinee. Per evitare tutto questo il centro della prima testa metatarsale deve essere posizionato esattamente in verticale sul perno del pedale; se ciò non accade l'atleta pedalerà o di “punta” (nel caso in cui arretri il metatarso) o di “pianta” (nel caso in cui avanzi il metatarso).

iSimone Lanciotti, Guidare la mountain bike. Tecnica di base e nozioni evolutive. Gestione dei percorsi e della gara, Hoepli, 2012 

Prodotti in evidenza
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 003
L'AVANGUARDIA NELL'INTEGRAZIONE PRE-GARA
€ 24,50
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 004
Destrine di nuova generazione, migliore energia e più resistenza.
€ 42,00
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 005
Whey idrolizzate con nucleotidi e ProHydrolase®
€ 36,00
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 006
WAFER AD ALTO CONTENUTO PROTEICO
€ 30,00
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 007
Whey idrolizzate con nucleotidi e ProHydrolase®
€ 119,90
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 008
Barretta Energetica per Sportivi con Beta-Alanina
€ 75,00
ethicsport it 395-i_corretti_parametri_di_posizione_per_la_mtb_-_a_cura_del_dr._virduzzo_-_maestro_ami 009
EFFICIENZA PER IL TUO SPORT
€ 24,90
STORE
LOCATOR

Scopri il punto vendita
più vicino alla tua città.
PROVINCIA

DISTANZA