Sonno e attività Sportiva

28/03/2024
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 007

Il sonno e l'attività sportiva sono due elementi che si influenzano direttamente e sono strettamente interconnessi con il nostro benessere generale. Un riposo di qualità può ottimizzare sia il nostro stato di salute quotidiano, sia le nostre performance atletiche.
Uno sportivo non dovrebbe mai rinunciare alle necessarie ore di sonno, altrimenti non gli sarà possibile impegnarsi pienamente nelle attività sportive e correrà anche maggiori rischi di infortunio. Gli appassionati di sport hanno probabilmente sperimentato qualche volta come la carenza di sonno influenza il rendimento sportivo. Chi ha affrontato gare o allenamenti lunghi, avendo dormito poco e male, avrà certamente fatto un’esperienza molto dura e che gli ricorderà per sempre quanto un sonno ristoratore sia importante. 
Viceversa, sessioni di allenamento ben programmate e correttamente adeguate al nostro livello di forma fisica favoriranno un sonno profondo e rigenerante.

Il sonno: la chiave per il recupero

Nel contesto del recupero, il sonno gioca un ruolo di estrema rilevanza, poiché molte delle risposte ormonali dopo l'allenamento si verificano durante il riposo notturno. Un esempio lampante è l'ormone della crescita (GH), fondamentale per la rigenerazione dei tessuti muscolari dopo sessioni di allenamento intense o prolungate, che viene prodotto principalmente durante le ore notturne. Questa connessione bidirezionale tra sonno e prestazioni atletiche è evidente: l'allenamento fornisce gli stimoli necessari per migliorare la forma fisica e le performance, mentre il sonno notturno agevola il recupero e l'attivazione dei processi di miglioramento fisico. Allo stesso tempo, un sonno disturbato può compromettere la capacità dell'organismo di affrontare in modo adeguato gli sforzi dell'allenamento e aumentare il rischio di lesioni da sovraccarico.

Ma le implicazioni non finiscono qui; il testosterone e il cortisolo svolgono ruoli strategici in questo contesto. Gli studi in materia hanno rivelato che la qualità dell'esercizio e quella del sonno influenzano entrambi questi ormoni. Gli allenamenti eccessivamente intensi o troppo ravvicinati, cioè con tempi di recupero insufficienti tra le sessioni, possono compromettere l'equilibrio anabolico dell'organismo.

Pertanto, il sonno notturno diventa un fattore critico per le prestazioni sportive, oltre che per il benessere quotidiano. Per ottimizzarlo, ecco alcuni fondamentali suggerimenti:

Rispettare i ritmi naturali: Andare a dormire e svegliarsi regolarmente a orari coerenti con il ritmo naturale del corpo è fondamentale per garantire un sonno di qualità.
Ascoltare il proprio corpo: Non andare a letto se non si è abbastanza stanchi e, allo stesso tempo, evitare di resistere al sonno quando si fa sentire.
Regolare l'assunzione di caffeina: La concentrazione di caffeina nel sangue si dimezza entro 4-6 ore dall'assunzione. Pertanto, è importante diminuire sensibilmente il consumo di caffè o tè nelle ore precedenti al sonno.
Creare una routine serale: Pratiche come abbassare le luci, ascoltare musica rilassante e leggere possono favorire la produzione di melatonina, l'ormone chiave per il sonno. Evitare l'esposizione prolungata alla luce prima di dormire, può disturbare il processo di addormentamento e la sintesi di alcuni ormoni, riducendo l'efficacia del recupero notturno.
Limitare l'uso della tecnologia: Ridurre l'esposizione a schermi e alla luce blu almeno un'ora prima di coricarsi. Queste luci possono influire negativamente sull'addormentamento e sulla qualità del sonno notturno.
Prodotti Specifici: talvolta possono essere di grande aiuto prodotti specifici per recuperare rapidamente e per favorire il riposo notturno, soprattutto dopo aver svolto sessioni lunghe e impegnative.

Quante ore di sonno sono necessarie? 

Gli esperti dicono che in media sono richieste otto ore di sonno per notte, per garantire un riposo sano e rigenerante. Tuttavia, questa quantità può variare da individuo a individuo. È importante sottolineare che una durata di sonno inferiore a sei ore per notte può avere un impatto negativo sulla salute generale, aumentare il rischio di lesioni e compromettere le difese immunitarie. In ogni caso, la qualità del sonno è prioritaria rispetto alla quantità; un sonno efficace è associato a una maggiore sensazione di benessere e a una minore esposizione allo stress delle attività quotidiane.

Prodotti in evidenza
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 008
FERRO LIPOSOMIALE A RILASCIO MODULATO
€ 22,50
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 009
NUTRIRE IL MUSCOLO E RIDURRE I TEMPI DI RECUPERO
€ 29,90
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 010
T-SHIRT EthicSport - serie limitata
€ 19,90
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 011
L'AVANGUARDIA NELL'INTEGRAZIONE PRE-WORKOUT
€ 41,90
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 012
Energetico liquido con carboidrati di nuova generazione, Beta-alanina, BCAA, Glutammina
€ 45,00
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 013
MIGLIORARE LA PRESTAZIONE E LA REATTIVITA' MUSCOLARE
€ 26,50
ethicsport it 563-sonno_e_attivit_sportiva 014
INTEGRATORE POLIVITAMINICO E MULTIMINERALE - con fosfatidilcolina
€ 19,90
STORE
LOCATOR
Scopri il punto vendita
più vicino alla tua città.
PROVINCIA
DISTANZA
Città
 
Oltre che nei punti vendita indicati, i prodotti EthicSport possono essere reperiti anche in tutte le farmacie, è sufficiente ordinarli al farmacista.
Per qualsiasi esigenza o disservizio vi preghiamo di contattarci.