Il gelato per lo sportivo

23/08/2017
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 001

Ebbene si, anche il gelato, buono e nutriente, può essere un ottimo alimento per lo sportivo. Come sempre, soprattutto per chi si allena intensamente, é opportuno imparare sia a scegliere quello giusto che a mangiarlo nel momento migliore, per evitare che un piacevole sfizio si trasformi in un ostacolo alla prestazione.

Quali sono i principali pregi del gelato? 

100 grammi di un gelato alla crema o simile forniscono mediamente 230 kcal, quindi “energia” fornita principalmente da zuccheri e grassi, ma le uova ed il latte in esso contenuti apportano anche proteine ad elevato valore biologico. Inoltre non mancano minerali preziosi quali calcio e fosforo e le vitamine A e D, sempre provenienti da latte. 
I gelati alla frutta, così come i sorbetti, hanno un apporto calorico sensibilmente inferiore (circa 160 kcal) essendo preparati senza latte e con frutta fresca i cui sali minerali sono mantenuti mentre le vitamine sono spesso perse a causa dei processi di preparazione.

Ma quale gelato scegliere come “dessert”?
Il principale fattore discriminante é il tipo di pasto che abbiamo appena terminato.
Quando il pasto è abbastanza “leggero”, quindi ipocalorico ed ipolipidico (ovvero povero di calorie e di grassi) è possibile orientarsi verso gusti alla crema e simili.
Un gelato alla frutta é decisamente preferibile quando il pasto è stato completo e comunque più ricco, ma anche come spuntino del mattino o merenda alternativo allo yogurt (ad esempio)

Come può uno sportivo aggiungere il gelato alla propria dieta?
Anche in questo caso é importante tenere presente il momento in cui svolgiamo la seduta di allenamento. 
Quando é previsto un allenamento pomeridiano, possiamo chiudere il pranzo con un gelato (in questo caso alla frutta) o un sorbetto, ma possiamo anche concederceli ad allenamento terminato per ridare energia al nostro organismo, “spremuto” dal punto di vista energetico durante la seduta. Lo stesso ragionamento può essere fatto in occasione dei giorni di gara, senza però infrangere le regole abituali che riguardano l'alimentazione pre- e post-gara. 
Soprattutto dopo la performance, quando lo sportivo ha la sensazione di avere lo “stomaco chiuso” e rifiuta sia alimenti solidi che un eccesso di liquidi, un gelato alla frutta o (meglio) sorbetto possono rappresentare un'ottima soluzione alternativa perchè, oltre a dissetare, apportano comunque liquidi, vitamine, zuccheri e minerali
Prodotti in evidenza
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 002
Whey idrolizzate con nucleotidi e ProHydrolase®
€ 119,90
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 003
Whey idrolizzate con nucleotidi e ProHydrolase®
€ 36,00
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 004
L'AVANGUARDIA NELL'INTEGRAZIONE PRE-GARA
€ 24,50
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 005
Destrine di nuova generazione, migliore energia e più resistenza.
€ 42,00
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 006
EFFICIENZA PER IL TUO SPORT
€ 24,90
ethicsport it 345-il_gelato_per_lo_sportivo 007
WAFER AD ALTO CONTENUTO PROTEICO
€ 30,00
STORE
LOCATOR

Scopri il punto vendita
più vicino alla tua città.
PROVINCIA

DISTANZA