Crossfit e Yoga - a cura di Elena Simeone

08/11/2015
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 007

Sembrerebbe un’accoppiata un po’ improbabile, ma in realtà è quanto di più utile tu possa fare per incrementare la tua performance nei WOD Crossfit. Molti Box oltreoceano hanno già una Yoga class in programma più volte a settimana e anche in Italia, piano piano, si sta diffondendo la necessità di abbinare questa antica disciplina al Crossfit.
I tuoi talloni si sollevano da terra quando fai un overhead squat? Ti è impossibile fare un handstand perché le tue spalle sono rigide? Non riesci a scendere oltre il parallelo ad ogni squat? Praticare alcuni esercizi Yoga di base come “il cane a testa in giù”, “il guerriero” e il “piccione” potrebbe cambiare le cose. Nonostante il nesso non sembri così evidente, scopriamo perché in realtà Yoga e Crossfit formano una coppia vincente.

1. I movimenti di base
Alla base della maggior parte delle posizioni classiche dello Yoga ci sono gli stessi concetti dei movimenti di base del Crossfit, cioè la torsione, il rispetto delle posizioni vertebrali neutre e l’attenzione a lavorare sempre dal centro verso l’estremità. Inoltre, le posizioni Yoga contribuiscono a rafforzare la rotazione esterna dell’anca e della spalla, che è necessaria per una corretta mobilità articolare generale.

2. La concentrazione
Un altro aspetto fondamentale dello Yoga è l’allenamento della concentrazione. Avete mai dovuto fare un karen (150 wall balls for time)? Se la risposta è sì, cercate di ricordare quante volte avreste voluto mollare tutto, grazie a quella vocina che risuonava sempre più forte nella testa dicendo “non ce la faccio”! Bene, nello Yoga ci si allena a rimanere concentrati su un punto fisso o un pensiero positivo (drishti), il punto di messa a fuoco su cui posare lo sguardo. Questa pratica ti aiuterà a concentrarti meglio sui tuoi obiettivi, a sentire meno la fatica e a zittire quell’odiosa vocina interna.

3. La gestione del respiro
Lo Yoga ti insegna anche a respirare in modo più efficiente. Nel Vinyasa Yoga, una pratica che consente di collegare il movimento al respiro, si impara a muoversi attraverso transizioni posturali, abbinando il respiro al movimento. Questa consapevolezza del ritmo di respiro si trasferisce perfettamente al CrossFit, che è innanzitutto movimento eseguito ad alta intensità e per il quale è fondamentale saper gestire il respiro in movimento. Inoltre, la gestione corretta del respiro permette di avere continuità nei lunghi allenamenti ad esempio nei burpees, dove il ritmo e il “timing” del respiro sono essenziali per rimanere concentrati e gestire meglio le energie. Lo Yoga insegna anche a respirare profondamente dal diaframma: ciò si traduce direttamente nell’incremento della capacità di produrre energia, di sostenere i movimenti per periodi più lunghi e di rendere più efficaci i tuoi sollevamenti.

4. L’equilibrio
Avere un buon equilibrio è fondamentale per poter eseguire la maggior parte degli esercizi CrossFit, ma raramente alleniamo questa capacità. Praticare posizioni Yoga come “l’albero”, “l’aquila” oppure “la mezza luna” ti aiuterà a raggiungere la stabilità necessaria per eseguire tante ripetizioni di pistols o handstand push ups mantenendo sempre una postura corretta. Riuscire a mantenere la colonna in posizione neutra gestendo grandi carichi o correndo non è certamente facile: per questo, allenare il proprio equilibrio è fondamentale per diminuire il rischio di infortuni.

So che per molti lo Yoga non è altro che una noiosa perdita di tempo da femminucce e sono certa che se lo state pensando siete per lo più uomini con un ghigno stampato in faccia dall’inizio dell’articolo, sempre che non vi siate fermati alla parola “concentrazione”. Ma fidatevi di me: se avrete il coraggio di misurarvi anche con questa disciplina, scoprirete che lo Yoga può essere considerato un workout a tutti gli effetti.
A me capita spessissimo di vedere ragazzi enormi in grado di sollevare 220 kg con un deadlift, che alla prima lezione di Yoga si ritrovano ad annegare nel loro stesso sudore, dopo appena cinque minuti. Lo Yoga può essere veramente faticoso se non ci sei abituato. Tuttavia, a differenza di un Crossfit WOD, non vomiterai alla fine della lezione. Al contrario, probabilmente farai un pisolino di dieci minuti oppure uscirai da lezione con una sensazione di calma, invece di sentirti come se fossi appena stato investito da un camion.
Seriamente. Fai Yoga! Migliorerà il tuo training CrossFit, renderà la tua visione della vita un po’ più positiva e potrebbe persino trasformarti in una persona migliore. Quindi… Namasté!

A cura di: Elena Simeone - JustLoveFit


Prodotti in evidenza
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 008
Integratore Alimentare di Proteine 100% WHEY con AnabolicMix e ZyMate
€ 56,90
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 009
NUTRIRE IL MUSCOLO E RIDURRE I TEMPI DI RECUPERO
€ 29,90
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 010
INTEGRATORE POLIVITAMINICO E MULTIMINERALE - con fosfatidilcolina
€ 19,90
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 011
NUTRIRE IL MUSCOLO E RIDURRE I TEMPI DI RECUPERO
€ 29,90
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 012
L'AVANGUARDIA NELL'INTEGRAZIONE PRE-WORKOUT
€ 41,90
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 013
NUTRIRE IL MUSCOLO E RIDURRE I TEMPI DI RECUPERO
€ 69,90
ethicsport it 426-crossfit_e_yoga_-_a_cura_di_elena_simeone 014
Magnesio innovativo ad alto dosaggio e ad elevata efficienza
€ 26,50
STORE
LOCATOR
Scopri il punto vendita
più vicino alla tua città.
PROVINCIA
DISTANZA
Città
 
Oltre che nei punti vendita indicati, i prodotti EthicSport possono essere reperiti anche in tutte le farmacie, è sufficiente ordinarli al farmacista.
Per qualsiasi esigenza o disservizio vi preghiamo di contattarci.